gototopgototop
Home Shoah Shoah, letture e testimonianze al centro "Borsellino" di Pastorano
Shoah, letture e testimonianze al centro "Borsellino" di Pastorano PDF Stampa E-mail
Sabato 01 Febbraio 2020 13:30
altLA LOCANDINA DELL'EVENTO

Per il 18esimo anno consecutivo l’Associazione Culturale “La Città del Sole” commemora la Shoah, in memoria delle vittime dell’Olocausto e di tutti i deportati nei campi di concentramento nazisti. E per il secondo anno consecutivo l’associazione accoglie volentieri l’invito del Comune di Pastorano a partecipare alla cerimonia che si terrà il 2 febbraio 2020 alle 17.30 al centro sociale Borsellino di Pastorano. I soci cureranno un ampio spazio della manifestazione con letture, musiche, interviste e immagini, in un momento di ricordo per le vittime degli orrori della Seconda guerra mondiale, per gli ebrei sterminati e per tutti i deportati e gli internati nei lager nazisti. E per riflettere anche sui crimini perpetrati nelle piccole comunità europee, come Pignataro, Sparanise e Bellona, oggi riconosciute con onorificenze per il sacrificio delle popolazioni durante la guerra.

Continua così la lunga opera di divulgazione della memoria locale e globale intrapresa da “La Città del Sole”, che in quasi 20 anni ha portato le sue iniziative a Capua, Caserta, Sparanise, Bellona, Pignataro e in tutto il Casertano. Momenti fondamentali che oggi assumono sempre più valore a causa della progressiva diminuzione dei testimoni diretti di quei drammatici fatti e della crescente ondata di negazionismo o di scarsa conoscenza sull’Olocausto.

Ultimo aggiornamento Sabato 01 Febbraio 2020 13:37